Salta al contenuto principale
Contenuto
Informazioni generali Corso di Laurea in Ingegneria Civile e Ambientale

Classe delle lauree L7 - Ingegneria Civile e Ambientale

La preparazione iniziale degli studenti viene verificata attraverso la somministrazione di un test a risposte multiple che prevede quattro diverse sezioni: matematica, logica, scienze e comprensione verbale.

Il Corso di Studio si presenta

Il Corso di Laurea in Ingegneria Civile e Ambientale fornisce una solida preparazione nelle scienze di base e garantisce specifiche competenze nei settori della Scienza e Tecnica delle Costruzioni, dell'Idraulica e Infrastrutture Idrauliche, della Geotecnica, dell’Ingegneria Sanitaria Ambientale e dei Sistemi Energetici.

Il bagaglio di conoscenze e strumenti acquisiti permette un agevole inserimento nel mondo del lavoro. I laureati nell’area dell’Ingegneria Civile trovano tipicamente occupazione negli studi professionali e nelle imprese di costruzione e gestione degli edifici, delle infrastrutture, degli impianti e opere per la gestione e il controllo delle risorse idriche ed energetiche.

I laureati nell’area dell’Ingegneria Ambientale, invece, trovano tipicamente occupazione negli studi professionali, nelle imprese, negli enti pubblici (comuni, regioni, protezione civile) e privati di progettazione e gestione delle reti di distribuzione, dei sistemi di controllo e monitoraggio ambientale e territoriale, di protezione idraulica del territorio e conservazione del suolo, di depurazione delle acque e bonifica dei siti contaminati, di smaltimento dei rifiuti, di utilizzo delle risorse idriche ed energetiche.

Cards
Immagine
Informazioni
Info e contatti
Immagine
Organi del CDS
Organi del CdS

Gli afferenti ai Consigli dei Corsi di Studio (CdS) sono definiti annualmente sulla base dei carichi didattici prevalenti.
Ogni Consiglio viene coadiuvato nella progettazione e/o revisione dell'Offerta Formativa da un Comitato di Indirizzo, che si riunisce almeno una volta l'anno.
 

Il Corso di Laurea in Ingegneria Civile e Ambientale è un corso ad accesso libero; tutti gli studenti che desiderano immatricolarsi sono però tenuti a sostenere un test d’ingresso (TOLC - Test d'Ingresso) per la verifica della preparazione iniziale.

Il Corso di Laurea in Ingegneria Civile ed Ambientale - curriculum Ambientale ha stabilito l'obbligo della compilazione di un piano degli studi da parte di tutti gli studenti. La presentazione del piano degli studi deve avvenire durante il III anno di corso, indicativamente tra ottobre e novembre (le date sono da confermare ogni anno).
Di norma la compilazione deve essere fatta via WEB su Esse3, all'indirizzo www.esse3.unimore.it , voce "Piano carriera", e solo in casi particolari in forma cartacea  utilizzando l'apposito modulo in distribuzione presso la Segreteria studenti di Ingegneria (Via Campi 213/b).

Si segnala che, allo studente che non abbia compilato il proprio piano degli studi nel periodo previsto, verrà assegnato un piano degli studi standard-statutario obbligatorio che diventerà il proprio piano effettivo.

Piano standard-statutario per le coorti* di studenti immatricolate nell’a.a. 2020/2021.

Nel piano degli studi debbono essere comprese, oltre alle attività formative obbligatorie, attività formative a scelta dello studente (15 CFU) e altre attività (3 CFU), di cui all'art.10, comma 5, lettera d del DM270, per un totale di 18 CFU, scegliendole tra quelle previste dal Corso di Studi come facoltative.
Allo studente che non abbia compilato il proprio piano degli studi entro il periodo previsto viene assegnato un piano degli studi standard-statutario che diviene il proprio piano obbligatorio e che prevede i seguenti insegnamenti per l'acquisizione dei 18 CFU a scelta: CAD, Inglese Avanzato, Diritto dell'Ambiente, Diritto dei contratti, degli appalti e delle opere civili.

INFORMAZIONI TECNICHE SULLA COMPILAZIONE ON LINE

La compilazione del piano on line prevede due alternative di compilazione, visualizzabili una volta entrati nell'area personale Esse3, alla voce Piano carriera:

1) uno "schema di piano" - APPR -che prevede che il piano compilato sia automaticamente approvato: in questo percorso vengono proposti solo gli insegnamenti offerti dal Corso di laurea in Ingegneria Civile e Ambientale, e ognuno vedrà le scelte previste dal proprio curriculum (Civile o Ambientale);

2) uno "schema di piano" – PROP- che rimane invece in stato di valutazione (deve essere approvato dal Consiglio di Corso di Studi) e chedeve essere scelto solo da:

  • studenti provenienti da passaggio/trasferimento da altro Corso di Laurea/Ateneo che hanno avuto esami facoltativiriconosciuti già approvaticon delibera del proprio Consiglio di Corso di Laurea e caricati sul libretto elettronico. Solo nel caso in cui i cfu della delibera di passaggio/trasferimento eccedano i 21 cfu (il piano PROP prevede la chiusura a 183 cfu), la compilazione del piano deve avvenire per mezzo dell'apposito modulo cartaceo in distribuzione presso la Segreteria Studenti di via Campi 213/b, da riconsegnare prima della scadenza negli orari di ricevimento
  • studenti  che abbiano sostenuto esami facoltativiin Erasmus già approvaticon delibera del proprio Consiglio di Corso di Laurea e caricati sul libretto elettronico;
  • studenti sicuri di partecipare al progetto Formula Student, dopo aver chiesto alla Segreteria Studenti di caricare l'attività didattica a libretto;
  • studenti che vogliono sostenere esami extra manifesto di Ambientale, dopo aver chiesto alla Segreteria Studenti di caricare l'attività didattica a libretto; si consiglia, se si ha intenzione di fare delle scelte extra manifesto, di informarsi preventivamente dal Presidente del Corso di Laurea, per evitare di incorrere in una non approvazione, che porterebbe nel caso in cui gli esami fuori manifesto siano già stati sostenuti a NON poterli considerare nella propria carriera (poiché saranno considerati sovrannumerali) e con la necessità quindi di sostenere ulteriori esami.

I piani in stato PROP verranno valutati dal Consiglio di Corso di studio successivamente alla scadenza della compilazione dei piani.
Lo studente sarà contattato in caso il piano venga respinto per una nuova compilazione.

Il Corso di Laurea in Ingegneria Civile ed Ambientale - curriculum Civile ha stabilito l'obbligo della compilazione di un piano degli studi da parte di tutti gli studenti. La presentazione del piano degli studi deve avvenire durante il III anno di corso, indicativamente tra ottobre e novembre (le date sono da confermare ogni anno).
Di norma la compilazione deve essere fatta via WEB su Esse3, all'indirizzo www.esse3.unimore.it , voce "Piano carriera", e solo in casi particolari in forma cartacea  utilizzando l'apposito modulo in distribuzione presso la Segreteria studenti di Ingegneria (Via Campi 213/b).

Si segnala che, allo studente che non abbia compilato il proprio piano degli studi nel periodo previsto, verrà assegnato un piano degli studi standard-statutario obbligatorio che diventerà il proprio piano effettivo.

Piano standard-statutario per le coorti* di studenti immatricolate nell’a.a. 2019/2020 e 2020/2021.

Nel piano degli studi debbono essere comprese, oltre alle attività formative obbligatorie, attività formative a scelta dello studente (15 CFU) e altre attività (3 CFU), di cui all'art.10, comma 5, lettera d del DM270, per un totale di 18 CFU, scegliendole tra quelle previste dal Corso di Studi come facoltative.
Allo studente che non abbia compilato il proprio piano degli studi entro il periodo previsto viene assegnato un piano degli studi standard-statutario che diviene il proprio piano obbligatorio e che prevede i seguenti insegnamenti per l'acquisizione dei 18 CFU a scelta: Tirocinio/Attività Progettuale, Inglese Avanzato, Legislazione delle Opere pubbliche e sicurezza sul lavoro, Calcolo Numerico.

INFORMAZIONI TECNICHE SULLA COMPILAZIONE ON LINE
La compilazione del piano on line prevede due alternative di compilazione, visualizzabili una volta entrati nell'area personale Esse3, alla voce Piano carriera:

1) uno "schema di piano" –APPR-che prevede che il piano compilato sia automaticamente approvato: in questo percorso vengono proposti sologli insegnamenti offerti dal Corso di laurea in Ingegneria Civile e Ambientale, e ognuno vedrà le scelte previste dal proprio curriculum (Civile o Ambientale);

2) uno "schema di piano"-PROP- che rimane invece in stato di valutazione (deve essere approvato dal Consiglio di Corso di Studi) e che deve essere scelto solo da:

  • studenti provenienti da passaggio/trasferimento da altro Corso di Laurea/Ateneo che hanno avuto esami facoltativiriconosciuti già approvaticon delibera del proprio Consiglio di Corso di Laurea e caricati sul libretto elettronico. Solo nel caso in cui i cfu della delibera di passaggio/trasferimento eccedano i 21 cfu (il piano PROP prevede la chiusura a 183 cfu), la compilazione del piano deve avvenire per mezzo dell'apposito modulo cartaceo in distribuzione presso la Segreteria Studenti di via Campi 213/b, da riconsegnare prima della scadenza negli orari di ricevimento;
  • studenti  che abbiano sostenuto esami facoltativiin Erasmus già approvaticon delibera del proprio Consiglio di Corso di Laurea e caricati sul libretto elettronico;
  • studenti sicuri di partecipare al progetto Formula Student, dopo aver chiesto alla Segreteria Studenti di caricare l'attività didattica a libretto;
  • studenti che vogliono sostenere esami extra manifesto di Civile, dopo aver chiesto alla Segreteria Studenti di caricare l'attività didattica a libretto; si consiglia, se si ha intenzione di fare delle scelte extra manifesto, di informarsi preventivamente dal Presidente del Corso di Laurea, per evitare di incorrere in una non approvazione, che porterebbe nel caso in cui gli esami fuori manifesto siano già stati sostenuti a NON poterli considerare nella propria carriera (poiché saranno considerati sovrannumerali) e con la necessità quindi di sostenere ulteriori esami.

I piani in stato PROP verranno valutati dal Consiglio di Corso di studio successivamente alla scadenza della compilazione dei piani.
Lo studente sarà contattato in caso il piano venga respinto per una nuova compilazione.

In questo documento viene illustrata la prova conclusiva del percorso formativo per studenti iscritti a corsi con ordinamento secondo DM270/04 e viene descritta la procedura da seguire per potervi essere ammessi.

La prova finale è una prova orale pubblica finalizzata ad accertare il raggiungimento degli obiettivi formativi specifici del corso di laurea. Essa può consistere:

  • a) nella presentazione e discussione di una relazione sull'attività effettuata durante il tirocinio svolto – sotto la supervisione di un docente/ricercatore - presso industrie, aziende o enti esterni, sulla base di apposite convenzioni;
  • b) nella presentazione e discussione di una relazione sull'attività effettuata - sotto la supervisione di un docente/ricercatore - presso laboratori di ricerca dell'Università di Modena e Reggio Emilia o di altri enti pubblici o privati di ricerca, sulla base di apposite convenzioni;
  • c) nella presentazione e discussione di un elaborato su argomenti connessi con insegnamenti del piano di studio, assegnata da un docente/ricercatore.

La Prova Finale può essere sostenuta in una lingua straniera, preventivamente concordata con il Presidente del CCdS. In questo caso deve essere predisposto anche un riassunto esteso del lavoro/dell’attività svolto/a in lingua italiana.
Gli studenti, dopo avere conseguito non meno di 140 CFU, scelgono il titolo della loro Prova Finale all'interno di un elenco disponibile in rete.

Il tutorato, in ottemperanza alle disposizioni dell'art. 13 delle legge 341/90, è un servizio finalizzato ad assistere gli studenti iscritti all'università lungo tutto il percorso degli studi, rimuovendo gli ostacoli per una proficua frequenza dei corsi e favorendo la partecipazione attiva alla vita universitaria.

Il docente tutor è un punto di riferimento a cui rivolgersi per chiedere consigli, ricevere aiuto per l'inserimento nel proprio percorso di studi e per avere tutte le forme di assistenza finalizzate a rendere più efficaci e produttivi gli studi universitari.

Il docente tutor in particolare può fornire un supporto metodologico-didattico, finalizzato a superare difficoltà legate all'apprendimento (es. preparare un esame, mettere in relazione i contenuti delle diverse discipline, chiarire dubbi sulle materie di studio) oppure può contattare direttamente gli studenti in difficoltà per proporre loro azioni di supporto predisposte dall’Ateneo.

Curriculum Ingegneria Ambientale, Curriculum Ingegneria Civile

(per gli insegnamenti dei corsi di studio con ordinamento secondo DM 270/04).

Le propedeuticità obbligatorie sono definite, per ciascun insegnamento, con lo scopo di favorire la piena fruizione della didattica impartita.

Le propedeuticità obbligatorie attive per la coorte* di studenti che si immatricola nell’a.a. 2024/25, 2022/2023 e 2023/24 sono:

INSEGNAMENTOAnnoPROPEDEUTICITA' OBBLIGATORIE
Analisi Matematica I 1OFA
Analisi Matematica II1OFA
Fisica Generale1OFA
Fondamenti di Chimica1 
Fondamenti di Chimica per l'Ambiente1 
Geologia Applicata1 
Geometria e Algebra Lineare1OFA
Informatica1 
Inglese1 
Fisica Tecnica2Analisi Matematica I, Fisica Generale
Geomatica2 
Idraulica e Costruzioni Idrauliche2 
Ingegneria Sanitaria – Ambientale 2Analisi Matematica I, Fisica Generale, Fondamenti di Chimica
Meccanica Razionale 2Analisi Matematica I
Scienza delle Costruzioni2 
Chimica Applicata ai Materiali (curr. Ambientale)3Fondamenti di Chimica, Fondamenti di Chimica per l'Ambiente, Inglese
Geotecnica3Inglese
Impianti di Trattamento Sanitario – Ambientale 3Ingegneria sanitaria – Ambientale, Inglese
Inglese Avanzato3Inglese
Macchine e sistemi energetici (curr. Ambientale)3Fisica Tecnica, Inglese
Progetti di strutture per l’Ingegneria Ambientale 3Inglese

 

Le propedeuticità obbligatorie attive nell’anno accademico a.a. 2021/2022 sono:

INSEGNAMENTOPROPEDEUTICITA' OBBLIGATORIE
Fisica Tecnica (II anno)Fisica Generale, Analisi Matematica I
Ingegneria Sanitaria – Ambientale (II anno)Analisi Matematica I, Fisica Generale, Fondamenti di Chimica (I parte)
Meccanica Razionale e Statistica (II anno)Analisi Matematica I
Impianti di Trattamento Sanitario – Ambientale (III anno)Ingegneria sanitaria – Ambientale, Inglese
Inglese Avanzato (III anno)Inglese
Geotecnica (III anno)Inglese
Chimica Applicata ai Materiali (III anno)Fondamenti di Chimica, Inglese
Progetti di strutture per l’Ingegneria Ambientale (III anno)Inglese
Macchine e sistemi energetici (III anno)Inglese, Fisica Tecnica


Le propedeuticità obbligatorie attive nell’anno accademico a.a. 2020/2021 e a.a. 2019/2020 sono:

INSEGNAMENTOPROPEDEUTICITA' OBBLIGATORIE
Fisica Tecnica (II anno)Fisica Generale, Analisi Matematica I
Ingegneria Sanitaria – Ambientale (II anno)Analisi Matematica I, Fisica Generale, Fondamenti di Chimica (I parte)
Meccanica Razionale e Statistica (II anno)Analisi Matematica I
Impianti di Trattamento Sanitario – Ambientale (III anno)Ingegneria sanitaria – Ambientale, Inglese
Inglese Avanzato (III anno)Inglese
Geotecnica (III anno)Inglese
Chimica Applicata ai Materiali (III anno)Fondamenti di Chimica, Inglese
Progetti di strutture per l’Ingegneria Ambientale (III anno)Inglese
Macchine e sistemi energetici (III anno)Inglese

A queste si aggiunge l'OFA, che è propedeuticità obbligatoria per tutti gli insegnamenti con settore MAT/xx e FIS/xx del I Anno. 

Per dubbi sulle propedeuticità attive negli anni accademici precedenti, contattare la Segreteria Studenti. 

*Una coorte di studenti è definita come l'insieme degli studenti che, immatricolati in un Anno Accademico (A.A.) o iscritti al primo anno per provenienza da altro CdS, Dipartimento o Ateneo, o iscritti al primo anno come ripetenti, segua il normale percorso della laurea di primo livello nei tre anni previsti.

Una coorte definita come sopra può acquisire nuovi elementi (studenti provenienti da altre coorti, CdS, Dipartimenti o Atenei e iscritti via via al secondo o al terzo anno) o perdere elementi (studenti che non superano i requisiti di ammissione al secondo anno e confluiscono nelle coorti successive). Ogni studente è vincolato agli insegnamenti e ai relativi programmi dell'anno di corso cui è iscritto, come risultanti dal Manifesto degli Studi di ogni A.A., mentre deve considerare solo in termini indicativi gli insegnamenti degli anni successivi proposti dal Manifesto degli studi, poiché soggetti a possibili revisioni e modifiche prima della formulazione del Manifesto dell'A.A. successivo.

(per gli insegnamenti dei corsi di studio con ordinamento secondo DM 270/04).

Le propedeuticità obbligatorie sono definite, per ciascun insegnamento, con lo scopo di favorire la piena fruizione della didattica impartita. Possono essere riviste prima dell’inizio di ogni anno accademico.

Le propedeuticità obbligatorie attive per la coorte* di studenti che si immatricola nell’a.a. 2024/25, 2022/2023 e 2023/24 sono:

INSEGNAMENTOAnnoPROPEDEUTICITA' OBBLIGATORIE
Analisi Matematica I 1OFA
Analisi Matematica II1OFA
Disegno e CAD1 
Fisica Generale1OFA
Fondamenti di Chimica1 
Geologia Applicata1 
Geometria1OFA
Informatica1 
Inglese1 
Chimica Applicata ai Materiali (curr. Civile)2Fondamenti di Chimica
Fisica Tecnica2Analisi Matematica I, Fisica Generale
Geomatica2 
Idraulica e Costruzioni Idrauliche2 
Meccanica Razionale 2Analisi Matematica I
Scienza delle Costruzioni2 
Complementi di Scienza delle Costruzioni (curr. Civile)3Analisi Matematica I, Inglese
Dinamica delle Strutture (curr. Civile)3Geometria, Inglese
Geotecnica3Inglese
Inglese Avanzato3Inglese
Tecnica delle Costruzioni (curr. Civile)3Inglese

 

Le propedeuticità obbligatorie per le coorti* degli studenti che si sono immatricolate nell’a.a. 2021/2022 sono:

INSEGNAMENTOSSDSEMCFUPROPEDEUTICITA’
I ANNO 2021/2022    
Analisi matematica I MAT/05I9Ofa
ChimicaCHIM/07I6 
InformaticaING-INF/05I6 
Geologia ApplicataGEO/056 
Analisi Matematica IIMAT/05II9Ofa
DisegnoICAR/17II6 
Fisica GeneraleFIS/01II9Ofa
Geometria MAT/03II9Ofa
IngleseL-LIN/12 II3 
II ANNO ATTIVO 2022/2023    
Fisica TecnicaING-IND/10I9Analisi Matematica I, Fisica Generale
Idraulica e Costruzioni IdraulicheICAR/02I9 
Meccanica Razionale MAT/07 I9Analisi Matematica I
GeomaticaICAR/06II9 
Chimica Applicata ai MaterialiING-IND/22II9Chimica
Scienza delle CostruzioniICAR/08II9 
III ANNO ATTIVO 2023/2024    
GeotecnicaICAR/07I9Inglese
Tecnica delle CostruzioniICAR/09I12Inglese
Dinamica delle StruttureICAR/08III12Inglese, Geometria
Complementi di Scienza delle CostruzioniICAR/08III9Inglese
Inglese AvanzatoL-LIN/12II3Inglese

OFA per tutti gli insegnamenti di MAT e FIS del I anno (Analisi Matematica I, Analisi Matematica II, Fisica Generale, Geometria)

Le propedeuticità obbligatorie per le coorti* degli studenti che si sono immatricolate nell’a.a. 2020/2021 e a.a. 2019/2020 sono:

INSEGNAMENTOSSDSEMCFUPROPEDEUTICITA’
I ANNO 2019/2020    
Analisi matematica I MAT/05I9Ofa
ChimicaCHIM/07I6 
InformaticaING-INF/05I6 
Geologia ApplicataGEO/056 
Analisi Matematica IIMAT/05II9Ofa
DisegnoICAR/17II6 
Fisica GeneraleFIS/01II9Ofa
Geometria MAT/03II9Ofa
IngleseL-LIN/12 II3 
II ANNO ATTIVO 2020/2021    
Fisica TecnicaING-IND/10I9Analisi Matematica I, Fisica Generale
Idraulica e Costruzioni IdraulicheICAR/02I9 
Meccanica Razionale MAT/07 I9Analisi Matematica I
GeomaticaICAR/06II9 
Chimica Applicata ai MaterialiING-IND/22II9Chimica
Scienza delle CostruzioniICAR/08II9 
III ANNO ATTIVO 2021/2022    
GeotecnicaICAR/07I9Inglese
Tecnica delle CostruzioniICAR/09I12Inglese
Dinamica delle StruttureICAR/08III12Inglese, Geometria
Complementi di Scienza delle CostruzioniICAR/08III9Inglese
Inglese AvanzatoL-LIN/12II3Inglese

 

Le propedeuticità obbligatorie per le coorti* degli studenti che si sono immatricolate negli a.a. 2017/2018 e 2018/2019 sono:

INSEGNAMENTOPROPEDEUTICITA' OBBLIGATORIE
Fisica Tecnica (II anno)Fisica Generale, Analisi Matematica I
Meccanica Razionale e Statistica (II anno)Analisi Matematica I
Chimica Applicata ai Materiali (II anno)Chimica
Dinamica delle Strutture (III anno)Geometria, Inglese
Inglese Avanzato (III anno)Inglese
Geotecnica (III anno)Inglese
Tecnica delle costruzioni (III anno)Inglese
Complementi di scienza delle costruzioni (III anno)Inglese

A queste si aggiunge l'OFA, che è propedeuticità obbligatoria per tutti gli insegnamenti di MAT/xx e FIS/xx del I Anno.

Le propedeuticità obbligatorie per la coorte* degli studenti che si è immatricolata nell'a.a. 2016/17 sono:

INSEGNAMENTOPROPEDEUTICITA' OBBLIGATORIE
Fisica Tecnica (II anno)Fisica Generale
Idraulica e Costruzioni Idrauliche (II anno)Analisi Matematica I
Meccanica Razionale e Statistica (II anno)Analisi Matematica I
Chimica Applicata ai Materiali (II anno)Chimica
Dinamica delle Strutture (III anno)Geometria, Inglese
Inglese Avanzato (III anno)Inglese
GeotecnicaInglese
Tecnica delle costruzioni (III anno)Inglese
Complementi di scienza delle costruzioni (III anno)Inglese

A queste si aggiunge l'OFA, che è propedeuticità obbligatoria per tutti gli insegnamenti di MAT/xx e FIS/xx del I Anno.

Archivio Propedeuticità

Le propedeuticità obbligatorie per la coorte* degli studenti che si è immatricolata nell'a.a. 2015/2016sono:

INSEGNAMENTOPROPEDEUTICITA' OBBLIGATORIE
Fisica Tecnica (II anno)Fisica Generale
Idraulica e Costruzioni Idrauliche (II anno)Analisi Matematica I
Dinamica delle Strutture (III anno)Geometria, Inglese
Inglese Avanzato (III anno)Inglese
GeotecnicaInglese
Tecnica delle costruzioni (III anno)Inglese
Complementi di scienza delle costruzioni (III anno)Inglese

A queste si aggiunge l'OFA, che è propedeuticità obbligatoria per tutti gli insegnamenti di MAT/xx e FIS/xx del I Anno.

Le propedeuticità obbligatorie per la coorte* degli studenti che si è immatricolata nell'a.a. 2014/2015sono:

INSEGNAMENTOPROPEDEUTICITA' OBBLIGATORIE
Fisica Tecnica (II anno)Fisica Generale
Idraulica e Costruzioni Idrauliche (II anno)Analisi Matematica I
Geomatica (II anno)Analisi Matematica II
Dinamica delle Strutture (III anno)Geometria, Inglese
Inglese Avanzato (III anno)Inglese
Geotecnica (III anno)Inglese
Tecnica delle costruzioni (III anno)Inglese
Complementi di scienza delle costruzioni (III anno)Inglese

A queste si aggiunge l'OFA, che è propedeuticità obbligatoria per tutti gli insegnamenti di MAT/xx e FIS/xx del I Anno.

A partire dalla coorte che si è immatricolata nell'A.A. 2014/15, si è aggiunta la propedeuticità obbligatoria di Inglese per tutti gli esami obbligatori del III Anno, come si evince dalla tabella (Commissione Didattica del 12/03/2014).

Le seguenti propedeuticità sono da applicare a partire dalla coorte di studenti immatricolatasi nell'a.a. 2010/11al Corso di Laurea in Ingegneria Civile e Ambientale- curriculum Ingegneria Civile e fino alla coorte 2013/14.

INSEGNAMENTOPROPEDEUTICITA' OBBLIGATORIE
Fisica TecnicaFisica Generale
Idraulica e Costruzioni IdraulicheAnalisi Matematica I
GeomaticaAnalisi Matematica II
Dinamica delle StruttureGeometria
Inglese AvanzatoInglese

A queste si aggiunge l'OFA, che è propedeuticità obbligatoria per tutti gli insegnamenti di MAT/xx e FIS/xx del I Anno. 

 

* Una  coorte di studenti è definita come l'insieme degli studenti che, immatricolati in un Anno Accademico (A.A.) o iscritti al primo anno per provenienza da altro CdS, Dipartimento o Ateneo, o iscritti al primo anno come ripetenti, segua il normale percorso della laurea di primo livello nei tre anni previsti.
Una coorte definita come sopra può acquisire nuovi elementi (studenti provenienti da altre coorti, CdS, Dipartimenti o Atenei e iscritti via via al secondo o al terzo anno) o perdere elementi (studenti che non superano i requisiti di ammissione al secondo anno e confluiscono nelle coorti successive). Ogni studente è vincolato agli insegnamenti e ai relativi programmi dell'anno di corso cui è iscritto, come risultanti dal Manifesto degli Studi di ogni A.A., mentre deve considerare solo in termini indicativi gli insegnamenti degli anni successivi proposti dal Manifesto degli studi, poiché soggetti a possibili revisioni e modifiche prima della formulazione del Manifesto dell'A.A. successivo.

Cards
Immagine
Organi del CDS
Stage e Tirocini
Immagine
Tutor
Tutorato