Salta al contenuto principale
Contenuto
Informazioni generali Corso di Laurea Magistrale Advanced Automotive Engineering

Classe delle lauree LM-33 - Lauree magistrali in Ingegneria meccanica

Il Corso di Studio si presenta

Il Corso di Laurea Magistrale Internazionale in Advanced Automotive Engineering ha sede amministrativa presso l'Università di Modena e Reggio Emilia ed è svolto in collaborazione con gli atenei di Bologna, Ferrara e Parma.

È offerto interamente in lingua inglese ed è stato progettato e costruito grazie al contributo delle più prestigiose imprese dell'Emilia-Romagna operanti a livello internazionale nel settore automotive e fortemente voluto dalla Regione Emilia Romagna nell'ambito dell'Associazione MUNER che riunisce le diverse realtà.

Il profilo professionale dell’Ingegnere del Veicolo (Advanced Automotive Engineer) è quello di un professionista che, a partire da una conoscenza di base di tipo industriale e, almeno inizialmente, meccanica/meccatronica, sia in grado, sulla base di una completa visione di insieme del sistema veicolo, di progettare, sviluppare e produrre i principali sotto-sistemi che compongono autoveicoli e motoveicoli stradali, con particolare riferimento al mercato di fascia premium e dei veicoli da competizione, e sviluppare e gestire i relativi processi tecnologici e produttivi.

In collaborazione con i partner industriali, il Corso di Laurea prevede sei curricula, di cui uno è replicato nella sede di Modena e in quella di Bologna, andando quindi a proporre specifici profili professionali:

  • Advanced Motorcycle Engineering: si occupa della progettazione e dello sviluppo di motoveicoli ad alto contenuto tecnologico, sia di serie, sia dedicati alle competizioni. Affronta e gestisce aspetti tipici dell’ingegneria elettronica e della progettazione industriale, peculiari per il motoveicolo.
  • Advanced Powertrain: si occupa di progettare e ingegnerizzare sistemi di propulsione tradizionali e innovativi, con attenzione alla loro ottimizzazione, al controllo e alla soluzione delle problematiche ambientali ed energetiche.
  • Advanced Sprtscar Manufacturing: si occupa di pianificare, sviluppare, controllare e gestire processi e sistemi di produzione in ambito automotive, con particolare riferimento all’impiego delle più moderne tecnologie digitali.
  • High Performance Car Design: si occupa di impostare e sviluppare il sistema veicolo, a partire dalla comprensione degli aspetti fondamentali, e di progettare tutti i principali gruppi e sottogruppi di veicoli stradali ad alte prestazioni.
  • Off-Highway Vehicle Engineering: si occupa della progettazione e dello sviluppo di veicoli fuoristrada ad alta tecnologia, con riferimento ai moderni temi di elettrificazione e guida autonoma.
  • Racing Car Design: si occupa di impostare il sistema veicolo e di progettare tutti i principali gruppi e sottogruppi di veicoli da competizione. Si caratterizza per una maggiore specializzazione in merito agli aspetti aerodinamici, all’impiego di materiali leggeri (Carbon Fiber Reinforced Materials), e per una spiccata capacità di eseguire attività di carattere sperimentale.

I principali sbocchi occupazionali previsti sono nelle imprese manifatturiere o di servizio impegnate nella progettazione e produzione di autoveicoli e motoveicoli di fascia premium o da competizione e nelle relative filiere, attive in ambito internazionale.

Cards
Immagine
Informazioni
Info e contatti

Presidente del Corso di Laurea:

Prof. Matteo Giacopini

 

Immagine
Organi del CDS
Organi del CdS

Gli afferenti ai Consigli dei Corsi di Studio (CdS) sono definiti annualmente sulla base dei carichi didattici prevalenti.
Ogni Consiglio viene coadiuvato nella progettazione e/o revisione dell'Offerta Formativa da un Comitato di Indirizzo, che si riunisce almeno una volta l'anno.

Il Corso di Laurea in Advanced Automotive Engineering è a numero programmato (140 posti, dall’A.A. 2024-25). 
Occorre avere determinati requisiti curriculari indicati nel bando di ammissione ed essersi laureati con una valutazione pari o superiore a 95/110 (o comunque non inferiore all'86% del punteggio massimo ottenibile o corrispondente al punteggio ottenuto dal miglior 30% degli studenti, se il titolo è stato conseguito all'estero) e possedere una conoscenza della lingua inglese almeno equivalente al livello B2 del Common European Framework of Reference for Languages. I candidati con i requisiti richiesti dovranno sostenere anche un colloquio che mirerà a verificare sia le competenze tecniche che la padronanza della lingua inglese.
Si segnala di verificare attentamente le scadenze previste dal bando di Ammissione.

Il Corso di Laurea Magistrale in Advanced Automotive Engineering ha stabilito l'obbligo della compilazione di un piano degli studi da parte di tutti gli studenti.

La presentazione del piano degli studi deve avvenire durante il II anno di corso, indicativamente dal 15 novembre al 30 gennaio (le date sono da confermare ogni anno). Non è prevista la compilazione al I anno.
Di norma la compilazione deve essere fatta via WEB su Esse3, voce "Piano carriera" e solo in casi particolari in forma cartacea utilizzando l'apposito modulo in distribuzione presso la Segreteria Studenti di Ingegneria (Via Campi 213/b).

 

CARATTERISTICHE DEL PIANO DI STUDI 

Studenti immatricolati coorte* 2017, coorte 2018, coorte 2019 e coorte 2020

Curricula Advanced Powertrain Modena, High Performance Car Design e Racing car Design: lo studente deve scegliere esami per 12 cfu.

Curricula Advanced Powertrain Bologna, Advanced Motorcycle Engineering e Advanced Sportscar Manufacturing: lo studente deve scegliere esami per 12 cfu; deve inoltre effettuare una scelta tra Traineeship da 12 cfu e Traineeship da 6 cfu; nel caso scelga il Traineeship da 6 cfu, deve scegliere altri 6 cfu tra i Lab proposti.

 

INFORMAZIONI TECNICHE SULLA COMPILAZIONE ON LINE

La compilazione del piano on line prevede due alternative di compilazione, visualizzabili una volta entrati nell'area personale Esse3, alla voce Piano carriera:

1) uno schema di piano “APPR”, che prevede che il piano compilato sia automaticamente approvato: in questo percorso vengono proposti sologli insegnamenti offerti dal curriculum prescelto;

2) uno schema di piano “PROP” che dovrà poi essere valutato dal Consiglio di Corso di Studi e che deve essere scelto solo da:

- studenti provenienti da passaggio/trasferimento da altro Corso di Laurea/Ateneo che hanno avuto esami facoltativiriconosciuti già approvaticon delibera del proprio Consiglio di Corso di Studi e caricati sul libretto elettronico. Solo nel caso in cui gli esami della delibera di passaggio/trasferimento non siano stati caricati sul libretto elettronico o se la richiesta di convalida non sia stata ancora fatta, la compilazione del piano deve avvenire per mezzo dell'apposito modulo cartaceo in distribuzione presso la Segreteria Studenti di via Campi 213/b, da riconsegnare prima della scadenza negli orari di ricevimento;

- studenti che abbiano sostenuto esami facoltativi in Erasmus già approvati con delibera del proprio Consiglio di Corso di Studi e caricati sul libretto elettronico;

- studenti che vogliano scegliere esami degli altri curricula del Corso di Laurea Magistrale in Advanced Automotive Engineering; 

- studenti che vogliono sostenere esami extra manifesto di AAE, dopo aver chiesto alla Segreteria Studenti di caricare l'attività didattica a libretto; si consiglia, se si ha intenzione di fare delle scelte extra manifesto, di informarsi preventivamente dal Presidente del Corso di Laurea, per evitare di incorrere in una nonapprovazione, che porterebbe nel caso in cui gli esami fuori manifesto siano già stati sostenuti a NON poterli considerare nella propria carriera (poiché saranno considerati sovrannumerali) e non faranno parte del numero di CFU utili per conseguire il titolo con la necessità quindi di sostenere ulteriori esami.
 

I piani in stato PROP verranno valutati dal Consiglio di Corso di Studio successivamente alla scadenza per la compilazione dei piani.

In caso il piano venga respinto, lo studente sarà contattato per una nuova compilazione. 

Il tutorato, in ottemperanza alle disposizioni dell'art. 13 delle legge 341/90, è un servizio finalizzato ad assistere gli studenti iscritti all'università lungo tutto il percorso degli studi, rimuovendo gli ostacoli per una proficua frequenza dei corsi e favorendo la partecipazione attiva alla vita universitaria.

Il docente tutor è un punto di riferimento a cui rivolgersi per chiedere consigli, ricevere aiuto per l'inserimento nel proprio percorso di studi e per avere tutte le forme di assistenza finalizzate a rendere più efficaci e produttivi gli studi universitari.

Il docente tutor in particolare può fornire un supporto metodologico-didattico, finalizzato a superare difficoltà legate all'apprendimento (es. preparare un esame, mettere in relazione i contenuti delle diverse discipline, chiarire dubbi sulle materie di studio) oppure può contattare direttamente gli studenti in difficoltà per proporre loro azioni di supporto predisposte dall’Ateneo.

Docente per la Sede di Modena: Elena Bassoli.

Docente per la Sede di Bologna: Dario Croccolo.

Docente per la Sede di Parma/Dallara Academy: Andrea Toso.

Nessuna propedeuticità obbligatoria.

Cards
Immagine
Organi del CDS
Stage e Tirocini
Immagine
Tutor
Tutorato